preventivo

Virtualtobefree  ♥  2018

I  6 ASPETTI EMOTIVI DA VALUTARE PRIMA DI INVIARE IL TUO PREVENTIVO

Il preventivo è sicuramente uno dei documenti più importanti da preparare al meglio, nulla deve essere lasciato al caso e va totalmente personalizzato alla richiesta e alla tipologia di cliente. Da evitare quindi i copia e incolla che si è tentati di fare per pigrizia o mancanza di tempo.

Innanzitutto è importante essere consapevoli dell’obiettivo che si vuole raggiungere e del messaggio differenziante che si vuole trasmettere.

Considera che nella maggior parte dei casi i preventivi vengono inviati tramite email, quindi manca tutta quella comunicazione verbale e non verbale tipica degli incontri fatti di persona su appuntamento.

Quindi è di estrema importanza trasmettere un messaggio chiaro ed efficace, con una comunicazione scritta che trasmetta il valore della tua offerta.

Cerca di fare chiarezza su eventuali dubbi o perplessità che possano eventualmente sorgere nella mente del tuo potenziale cliente e  focalizzati su ciò che lui ha bisogno. Se te ne intendi un po’ di copywriting sarai sicuramente avvantaggiato.

GLI ELEMENTI ESSENZIALI CHE NON POSSONO MANCARE 

  • i dati del fornitore e del cliente
  • la data dell’offerta e la sua scadenza
  • la descrizione dettagliata dell’oggetto o servizio che vendi
  • i tempi di esecuzione o consegna
  • le modalità di pagamento ed eventuali acconti
  • note aggiuntive o specifiche importanti per mettere in risalto le caratteristiche del prodotto o servizio
  • la tua firma con nome e cognome e lo spazio dedicato al cliente per la firma e la data di accettazione

EMOZIONI E BUSINESS

Vorrei farti riflettere sull’importanza che hanno le emozioni sulle nostre scelte. Spesso è vero che non ci si presta tanta attenzione e si pensa che le decisioni avvengano in maniera del tutto razionale, dove il prezzo troppo alto o troppo basso può fare la grande differenza.

In realtà se presti attenzione il primo segnale che ti fornisce l’input per fare una scelta è sempre la nostra parte emotiva, che più velocemente ti dà l’impressione generale di quello che stai leggendo, poi in un secondo momento arriva la razionalizzazione di quello che percepisci.

GLI ELEMENTI EMOZIONALI CHE NON PUOI ASSOLUTAMENTE TRASCURARE

1) Sicuramente anche la parte grafica e la stesura del testo in paragrafi giocano un ruolo importante. Non prepararlo in maniera troppo schematica ed essenziale come se fosse una fattura, altrimenti rischi di trasmettere che il tuo unico obiettivo è di incassare denaro e il tutto apparirebbe ben poco attraente.

2) Nella comunicazione, oltre a evidenziare la qualità di ciò che vendi, cerca di trasmettere professionalità e competenza. Evitare di utilizzare termini troppo tecnici o sigle che potrebbero non essere comprese e cercare di mettersi il più possibile dalla parte del cliente e usare il suo linguaggio.

3) Il preventivo deve essere concreto e non troppo prolisso, insomma non devono mancare le parti salienti, magari utilizzando anche caratteri in grassetto o corsivo per enfatizzare concetti importanti. Diciamo che il tutto deve essere percepito come esaustivo, senza far sorgere dubbi o perplessità.

4) Anzi cerca di trasmettere sicurezza e far sentire al tuo potenziale cliente che scegliere la tua offerta è la cosa più importante che possa fare per raggiungere i suoi obiettivi. Qui starai facendo leva sul trasmettere fiducia.

5) L’importo non è sempre determinante nella scelta, anche se questo ha la sua importanza. Un suggerimento sarebbe quello di inserire delle immagini professionali vicino al prezzo, che mettano in evidenza le caratteristiche del tuo prodotto, in modo da rendere più accattivante l’offerta.

6) Meglio inserire l’offerta con una scadenza, cioè far spingere all’acquisto entro una certa data, in modo che possa beneficiare dell’offerta esclusiva studiata appositamente per lui. In questo caso si fa leva sulla scarsità, cioè sul timore che il potenziale cliente non possa più godere dell’offerta e quindi di soddisfare il suo bisogno.

Alla fine di tutte queste valutazioni rimarrà semplicemente l’invio del preventivo il più velocemente possibile, evitando di far trascorrere giorni e giorni dalla sua richiesta.

Spero che questo articolo ti sia stato di chiarimento e che ti abbia fornito degli spunti interessanti.

Se poi sei incuriosito a scoprire come liberare il tuo tempo da dedicare maggiormente alle attività principali del tuo business, entra a leggere questo articolo.

Hai invece già valutato di farti supportare da un’assistente, ma sei ancora titubante? Allora ti invito a questa pagina.

Per eventuali richieste di informazioni, contattami pure alla email paola@virtualtobefree.com, sarei felice di poterti aiutare.